Fuoripista

Benvenuto nell’area fuoripista del Coccodrillo!

In questa unità sarai guidato a raccontare e scrivere un’esperienza di viaggio.

Per controllare il tuo testo ci sarà una revisione tra pari: scambierai suggerimenti e correzioni con un compagno o una compagna. Ma non preoccupartene ora, è tutto spiegato nell’unità.

Buon lavoro!


1. Lina racconta…

Lina, una ragazzina di 12 anni, racconta un viaggio.

Leggi il testo con attenzione, poi rispondi alle domande che ti sono proposte:

 

Il racconto di Lina è un testo molto semplice: breve ma con tutte le informazioni che servono al lettore per capire dove è andata, cosa ha fatto, come è stata nel complesso la sua esperienza.

Andiamo avanti!


2. Cosa scrivo in un racconto di viaggio?

Immagina di raccontare a un amico un’esperienza di viaggio. Che cosa gli racconti? Quali sono le informazioni più importanti che devi dargli?

Esegui il quiz per focalizzare le informazioni indispensabili:

 

Rifletti bene su quanto hai letto e fatto finora: quali informazioni devi dare per raccontare un viaggio?

Prova a costruire una mappa con i tuoi compagni/e che metta in chiaro gli elementi fondmentali di un racconto di viaggio. Riceverai l’invito a modificare la mappa nella tua casella di posta elettronica (e-mail). Il risultato del lavoro di gruppo comparirà nella bacheca qui sotto.

Costruisci la mappa con i tuoi compagni:

Attenzione! per modificare la mappa dobbiamo condividere il documento con te: usa gli spazi di commento in fondo all’unità per chiedercelo; riceverai per e-mail la notifica che ti abilita a modificarla.

 

Ok, adesso hai messo a fuoco tutte le informazioni essenziali: dove sei andato/a, con chi, come, cosa hai fatto, cosa ti è successo, com’è stata la tua esperienza. Pronti per il prossimo passo? Vai!


3. Trova l’ispirazione

Adesso devi trovare qualche spunto, qualche idea su come scrivere il tuo testo.

Leggi questi racconti di viaggio e prendi l’ispirazione per scrivere il tuo:

 

Se trovi i testi un po’ difficili, se c’è qualche parola che non conosci o qualche frase che non capisci, puoi aggiungere un post sulla bacheca qui sopra e/o commentare quelli dei tuoi compagni o compagne. Oppure puoi registrare un messaggio vocale selezionando l’opzione microfono (attenzione: questa funzione non è supportata da tutti i browser!).


4. Adesso tocca a te!

Ci siamo? Adesso tocca proprio a te!

Racconta un’esperienza curiosa che ti è successa durante un viaggio, ad esempio con i mezzi di trasporto pubblici, con i tuoi bagagli o con gli altri viaggiatori.

Scrivi il tuo testo e appendilo nella bacheca qui sotto:

 

Ah, non dimenticarti di rileggere il testo ed eventualmente di correggerlo: la revisione va sempre fatta!


5. Peer review: ma come si fa?

Adesso che hai scritto il tuo racconto sei pronto/a per darlo a un tuo compagno/a che lo commenterà e correggerà. La stessa cosa farai tu per lui o lei rivedendo il suo testo. Ecco i passi che devi fare:

A. Entra nel gruppo classe del Coccodrillo

Clicca sul Coccodrillo e scambia un po’ di messaggi con i tuoi compagni per presentarti e per conoscerli:

Coccodrillo
Coccodrillo

B. Scegli un compagno per lo scambio dei testi

Sempre nel gruppo classe del coccodrillo trova un compagno o una compagna e prendi accordi per svolgere il compito di revisione tra pari (peer review).

Se preferite incontrarvi in diretta, potete usare la Stanza del Coccodrillo (attenzione: la stanza  non è supportata da tutti i browser, usa Chrome o Firefox). Clicca sull’icona e entra:

Stanza sincrona AppearIn

C. Caricate testi e revisioni

Ciascuno/a correggerà e annoterà il testo dell’altro/a. Lo spazio in cui mettere la revisione è sempre la bacheca al punto 4: è qui che dovete caricare sia i testi sia le revisioni.

D. Procedi alle correzioni

Tieni conto della revisione che è stata fatta al tuo testo e fai le correzioni che ritieni opportune.

Se ti sono rimasti dei dubbi o c’è qualcosa che vuoi discutere o approfondire, puoi usare gli spazi di commento in fondo all’unità per scrivere o per registrare un messaggio vocale.


E…

Ancora? No, il tuo lavoro è finito. Ma, se hai voglia di raccontare di più…

…pubblica il tuo diario di viaggio su Turisti per caso!

Clicca sull’immagine per caricare il tuo diario:

Diario di viaggio
Diario di viaggio

Ancora fame?

Vai alla precedente

Vai alla barra degli strumenti