Connessi o disconnessi? La questione è grammatica!

Questa unità è dedicata ai connettivi finali: ti proponiamo alcune attività per riconoscerli e usarli nel modo corretto.

Puoi approfondire la riflessione sull’uso dei connettivi finali nelle schede grammaticali.

Buon lavoro!


1. Per cominciare

Cominciamo con un testo da leggere per focalizzare la tua attenzione sull’oggetto di questa unità: i connettivi con valore finale.

Leggi il testo e osserva in particolare le parole in grassetto e corsivo (clicca sulla freccia a sinistra per espandere il contenuto):

 

Che cosa sono perché e affinché? A cosa servono?

Sono connettivi finali, ovvero congiunzioni che legano due proposizioni, la principale e la subordinata, e che spiegano il fine, lo scopo per cui avviene quello che si dice nella proposizione principale.

È tutto chiaro? Allora puoi metterti alla prova!

Completa le frasi collegando le subordinate finali alle proposizioni principali:


2. Andiamo avanti…

Ci sono vari tipi di connettivi finali: perché, affinché, per far sì che, che, in modo che… Sono tutti seguiti da un verbo al congiuntivo tranne la congiunzione che, sempre seguita dall’indicativo.

Continuiamo a esercitarci sui connettivi finali: ti proponiamo un altro esercizio di abbinamento ma con un look diverso!

Abbina nel modo corretto la subordinata finale alla proposizione principale:


3. Perché tu sia o perché tu sei?

Osserva queste frasi e rifletti:

(la mamma al bambino): Vai a letto perché (tu) sei stanco.

(la mamma al bambino): Ti ho fatto correre e giocare a lungo perché tu sia stanco e possa dormire tutta la notte.

Le due frasi hanno un significato diverso: nella prima perché indica il motivo per cui il bambino deve andare a letto; nella seconda perché indica il fine per cui la mamma ha fatto correre e giocare il bambino.

Nella prima frase la congiunzione causale vuole il modo indicativo, nella seconda la congiunzione finale vuole il congiuntivo.

Ricordati che la preposizione per, invece, è sempre seguita dall’infinito.

Scegli l’alternativa corretta tra i due verbi proposti:


Comunichiamo!Comunichiamo?

Ti sono rimasti dei dubbi? C’è qualcosa che vuoi discutere o approfondire con i tuoi compagni o con il tutor?

Usa gli spazi di commento in fondo all’unità per scrivere o per registrare un messaggio vocale.


                                         

Vai alla barra degli strumenti