Io non mi sento italiano

    

Il brano che ascolterai è Io non mi sento italiano  di Giorgio Gaber uscito nel 2006. Si tratta di una vera e propria lettera in cui il cantante parla con amarezza e disillusione del proprio Paese, giocando con fatti d’attualità e residui del passato, ma anche con momenti di orgoglio.

Ascolta il testo, svolgi le attività proposte e potenzierai le tue capacità di interagire in modo formale. Svolgi il percorso fino alla fine e approfondirai la conoscenza di fatti importanti della storia ed elementi culturali dell’Italia.

Buon lavoro!

 

1. Avvicinamento al testo

Io non mi sento italiano è una lunga e dettagliata lamentela contro il sistema politico italiano, sempre malgestito.

1.1 Guarda le immagini del libro interattivo, fai delle ipotesi sugli argomenti proposti  e poi verifica leggendo le didascalie.

 


 

2. Comprensione

 

Il brano che ascolterai ti permetterà di percepire con chiarezza il tono polemico del cantante e il tema della canzone.

2.1 Ascolta la canzone e rispondi alle domande.

 

 

2.2 Ascolta di nuovo la canzone, guarda il video e completa il testo con le parole mancanti.


3. Analisi del lessico

Adesso che hai compreso il significato del testo, prova ad analizzare le espressioni e le parole che non conosci.

 

 

3.2 Ordina i paragrafi in modo da ricomporre l’articolo e scoprire a chi si riferiva Giorgio Gaber quando scriveva “abbiam fatto l’Europa facciamo anche l’Italia”. Il primo paragrafo è già indicato.

 


4. Adesso tocca a te

4.1 Gaber non si sente affatto italiano, ma per fortuna o purtroppo lo è. Quale sentimento provi nei confronti della tua nazione? Quanto senso di appartenza hai per il paese in cui sei nato? Posta qui sotto una lettera che scriveresti al Presidente del tuo paese

 



Vai alla barra degli strumenti