Vai alla barra degli strumenti

La televisione italiana

Destinatari: Adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l’italiano in contesto L2 o LS

Livello linguistico: C1 del QCER

Durata: 30-40 minuti 

Obiettivi linguistico-comunicativi: Conoscere il lessico delle trasmissioni televisive

Obiettivi culturali/interculturali: Conoscere alcuni aspetti culturali della televisione italiana

Questa unità si prefigge lo scopo di far conoscere la televisione italiana. Partendo da un’intervista a un noto critico televisivo, approfondiremo insieme gli aspetti che hanno caratterizzato – e in parte lo fanno tuttora – la costruzione dell’identità nazionale italiana.

1. Un’immagine vale più di cento parole

Conosci la TV italiana? Di seguito potrai vedere alcune immagini significative. Se clicchi sul simbolo dell’informazione, potrai leggere la spiegazione di ogni immagine.


2. Intervista ad Aldo Grasso

Guarda l’intervista ad Aldo Grasso, noto critico televisivo, docente universitario ed editorialista del Corriere della Sera. Nel filmato troverai alcune note esplicative.

 

Guarda il video una seconda volta. Dopo averlo fatto, rispondi alle domande a scelta multipla riportate qui sotto.

 


3. Costruzione dell’identità nazionale

Ora ci concentreremo sui tre aspetti che caratterizzano la costruzione dell’identità nazionale da parte della televisione.

3.1. L’istanza pedagogica della TV delle origini

Nel seguente filmato si parlerà di una delle figure più importanti della TV italiana. Si tratta di Alberto Manzi.

Guarda il filmato.

 

Guarda il filmato una seconda volta e indica se le affermazioni riportate di seguito sono vere o false.

3.2. La TV che fa conoscere l’Italia

Nella sua intervista, il critico televisivo Aldo Grasso ha ricordato che la TV degli esordi consentì a molti italiani di poter conoscere il proprio paese. Anche oggi esistono delle trasmissioni che svelano luoghi stupefacenti dell’Italia. Uno dei programmi di maggior successo degli ultimi anni è Meraviglie – La penisola dei tesori.

Di seguito potrai leggere un articolo sulla figura Alberto Angela, autore e presentatore di questa trasmissione.

 

3.3. Coesione sociale con Lascia o Raddoppia?

Aldo Grasso ha citato esplicitamente una delle trasmissioni che hanno fatto la storia della televisione italiana, Lascia o Raddoppia?

Nel filmato qui sotto, potrai vedere un frammento tratto da questo programma.

 

Lascia o Raddoppia? era un programma di quiz. In TV esistono però molti altri tipi di programma.

Abbina ogni definizione con la tipologia di programma corretta.

 


4. …Ora tocca a te!

In questa attività hai avuto modo di scoprire il mondo della televisione italiana e, nella fattispecie, l’importante ruolo della TV nel processo di unificazione nazionale.

  • Vale lo stesso anche per il tuo paese?
  • Quali somiglianze vedi con la storia del sistema televisivo italiano?
  • Quanto detto da Aldo Grasso nella sua intervista è applicabile anche alla tua realtà?

Puoi usare lo spazio qui sotto per registrare le tue considerazioni in merito. Sii coraggioso/a, ricorda che per imparare una lingua non basta ascoltare, serve soprattutto parlare!!!

Registra il tuo testo (della durata massima di 2-3 minuti).

Adesso carica il file ottenuto con la registrazione.

Ti  va di lasciare un commento? Mi farebbe molto piacere sapere che cosa ne pensi di questa unità!